Kevin


Kevin

Torn Apart © Dave Nitsche 1x_com13001

Mi è andata di lusso: due aneurismi cerebrali; uno dei quali clippato appena in tempo, per ammissione del chirurgo Giacomo Pavesi.

All’ospedale di Padova mi hanno salvato la vita e se Dio c’è, ci ha messo una buona parola.

Mi sono pudicamente emozionato al contatto di enormi sofferenze. Ho conosciuto medici di incommensurabile abilità e profonda umanità. Ho visto anche un’assistenza infermieristica non ottimale.

Ma oggi voglio solo salutare Kevin e augurargli serenità e spensieratezza.

Dai Kevin che anche questa è andata! Ti ricordi quando è entrata la suora e tu hai messo in pausa il film sul portatile, proprio sull’immagine del Cristo in croce?

«Ma cos’è che stai guardando?» ti chiese subito, e al tuo: «Eh? No… be’… è solo un film un po’ violento», lei ti redarguì: «Come dici carino… violento? Violenti sono stati quelli che hanno messo nostro Signore in croce!»

Si, è vero, la vita è spesso violenta e tu, ad appena vent’anni, hai già dovuto inghiottire parecchia sfiga. E la croce la subisci da quando eri un bimbo di 13 anni.

Ma la vita è comunque meravigliosa e tu lo sai meglio di tanti altri. La assapori meglio di chi non ha avuto le tue sofferenze.

Hai la fortuna di essere un feltrino: e la maestà del Monte Grappa e l’amore dei tuoi stupendi genitori, cureranno ogni tua ferita.

Spero ti piaccia il seguente brano musicale

Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...