Il vettore ha perso il D.A.A.


Il vettore ha perso il D.A.A.

Foto Flickr - 00023214

Domanda Il vettore che doveva consegnare la nostra merce in Belgio mi ha comunicato di aver smarrito il DAA emesso da noi. Come fare con i duplicati ?

Risposta Con riferimento alla sua richiesta sulle incombenze previste per lo smarrimento del DAA, avvenuto in territorio belga, le comunico che ai sensi dell’art. 5 dell’allegato decreto del Ministro delle finanze 25 marzo 1996, n. 210 (in G.U. n. 133 del 10/6/1997 coordinato con le modifiche introdotte con il decreto 16 maggio 1997, n. 148),

l’incaricato del trasporto che ha smarrito, distrutto o subito il furto del D.A.A. in un Paese comunitario diverso dal nostro, fatta salva la procedura prevista in tale Paese, deve avvisare lo speditore depositario autorizzato (quindi voi) anche con una mail o fax.

Al nostro ufficio delle dogane, lei deve dunque chiedere, in due copie esente da bollo ai sensi del punto 5 della tabella B allegata al D.P.R. 642/1972, il rilascio di tre duplicati della matrice (esemplare n. 1 del DAA) in suo possesso, allegando a tale domanda: l’originale esemplare n. 1 e la dichiarazione scritta di chi ha subito la perdita del documento, corredata, se del caso, della traduzione in lingua italiana.

Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...