Impianto fotovoltaico e Accise


Impianto fotovoltaico e Accise

DSC 02460 by l23456789

Domanda: Si richiedono informazioni riguardo l’iter procedurale per effettuare la denuncia di officina elettrica per un impianto fotovoltaico da 54 kWp.

RispostaRiscontro la Sua preg.ma richiesta, comunicandole che, l’esercente impianti fotovoltaici aventi potenza nominale pari o superiore a 20 kWp (potenza di picco), ha l’obbligo ex art.53, co. 4, D.lgs 504/1995 di denunciare preventivamente la propria attività all’Ufficio dell’Agenzia delle dogane competente per territorio.

La denuncia verrà esaminata dai funzionari della nostra Area Verifiche e Controlli che le forniranno le prescrizioni per gli eventuali adattamenti circuitali, per l’inserimento di misure fiscali, e quindi i dati necessari per la licenza e il deposito cauzionale.

La denuncia, in duplice esemplare, dovrà contenere:

  • a) i dati del soggetto giuridico o persona fisica richiedente (con codice fiscale);
  • b) l’ubicazione dell’impianto;
  • c) una planimetria in duplice esemplare dalla quale evincere la dislocazione delle apparecchiature e delle linee elettriche in riferimento alle aree, costruzioni e strade di accesso;
  • d) una relazione tecnica.

La relazione tecnica, anch’essa in duplice esemplare, dovrà descrivere l’impianto, il campo fotovoltaico e indicare anche le previste ore di insolazione annua. inoltre dovrà contenere:

  • 1) dati tecnici del generatore fotovoltaico;
  • 2) dati tecnici del gruppo di conversione e di interfaccia con la rete comprese le caratteristiche del trasformatore di isolamento, delle porte di interfaccia, dei contatti, delle protezioni, degli allarmi e del software di gestione;
  • 3) dati tecnici dell’impianto elettrico di collegamento e protezione (tipo cavo, sezione, isolamento, limitatori da sovratensione);
  • 4) schema elettrico dell’impianto collegato alla rete (fino all’eventuale contatore statico dell’ENEL).

Inoltre e qualora vi sia un contratto per la connessione alla rete di distribuzione GRTN, la relazione tecnica sarà integrata con la copia del fascicolo sia contrattuale che tecnico resosi necessario per la stipula di tale contratto.

Alla denuncia così composta deve essere allegato un progetto di schema elettrico contenente l’esatta inserzione del gruppo di misura dell’energia da tassare oltre ai dati tecnici dei riduttori e dei contatori (tutti già certificati) che si intendono installare, della relativa morsettiera per l’inserzione degli strumenti di prova e taratura e dei punti di suggellamento fiscale.

Ti potrebbero interessare anche:

Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...